skip to Main Content
Di Cosa Si Occupa Un Esperto In Consulenza Del Lavoro?

Di cosa si occupa un esperto in consulenza del lavoro?

Angeelijs Brizzi, esperto professionista nella consulenza del lavoro, da diversi anni offre la sua professionalità e la sua preparazione per tutelare e gestire il patrimonio aziendale dei suoi clienti. Ma di cosa si occupa un esperto in consulenza del lavoro?

Si può definire consulente del lavoro un libero professionista esperto di diritto del lavoro che si occupa di fornire consulenza in materia di amministrazione del personale.

Gestisce i rapporti tra aziende e organi istituzionali amministrando il personale subordinato e parasubordinato di imprese ed enti come: sindacati, istituti di previdenza, centri per l’impiego. Assolve agli obblighi previdenziali e assicurativi, elabora le buste paga e i contributi secondo le normative vigenti.

Lo studio di Angeelijs Brizzi offre attività di consulenza del lavoro, di elaborazione paghe e contributi per qualsiasi tipologia di contratto di lavoro applicato sia nel settore privato che pubblico. E’ importante considerare che il vero patrimonio aziendale è costituito da tutte le persone che lavorano nell’azienda e che con il loro operato ogni giorno rendono l’impresa produttiva.

Pertanto i servizi e le attività offerti dallo Studio Brizzi propongono metodologie operative differenti a seconda del settore merceologico aziendale e delle innumerevoli specializzazioni professionali esistenti nel mercato del lavoro.

Un professionista esperto in consulenza del lavoro si occupa di gestisce relazioni, comunicazioni e pratiche principalmente con le Organizzazioni Sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori, i Centri per l’Impiego, la Direzione del Lavoro, l’INPS, l’INAIL, e ancora risolvere contenziosi di inquadramento del personale, e può anche assistere giudici, aziende o privati.

Ogni azienda è tenuta, secondo la legge, a dover compiere una serie di azioni dove le competenze di un professionista sono assolutamente necessarie. Pertanto, possiamo individuare una serie di mansioni imputabili al consulente del lavoro.

Angeelijs Brizzi esperto in consulenza del lavoro e welfare aziendale

Mansioni del consulente del lavoro

Le attività principali della consulenza del lavoro si possono riassumere nel seguente elenco:

  • Elabora paghe e contributi;
  • Effettua l’inquadramento dei dipendenti di un’azienda;
  • Assolve agli adempimenti assicurativi e previdenziali;
  • Funge da consulente in materia di lavoro;
  • Funge da consulente nei contenziosi;
  • Esercita funzioni in ambito delle segnalazioni di denuncia di attività di antiriciclaggio e finanziamento del terrorismo.
  • Offre consulenza tecnico/giuridica di ufficio o di parte;

Il consulente del lavoro aiuta enti pubblici, imprese e organizzazioni a regolare i rapporti giuridico-economici con il personale subordinato, parasubordinato e autonomo. In primis il consulente del lavoro definisce l’inquadramento dell’azienda, iscrivendo dirigenti e dipendenti agli istituti previdenziali di riferimento.

Cura poi gli aspetti economici, giuridici, amministrativi e fiscali relativi alla stipulazione di un contratto di lavoro e a tutte le sue probabili evoluzioni o varianti: licenziamenti e assunzioni, trasferimenti, demansionamenti, contratti interinali e atipici.

Il professionista della consulenza del lavoro

Il professionista in consulenza del lavoro assolve inoltre tutti i compiti previdenziali e assicurativi facendo rispettare le scadenze annuali e mensili a cui le imprese sono tenute, come ad esempio l’elaborazione delle certificazioni unica (CU, che ha sostituito il CUD). Si occupa pertanto della cassa integrazione, della denuncia di maternità, delle malattie e degli infortuni professionali presso gli enti di riferimento.

Una delle mansioni più “famose” del consulente del lavoro è quella dell’elaborazione delle buste paga. I consulenti del lavoro infatti conoscono approfonditamente i contratti nazionali di lavoro (CCNL) e le normative di riferimento a livello locale e nazionale. sono dunque in grado di calcolare i contributi, elaborare i cedolini paga in base alle normative di legge e di gestire tutte le variabili contenute nelle buste paga.

Nell’odierno scenario delle attività professionali, quella del consulente del lavoro è una figura rappresentativa di una realtà caratterizzata dallo sviluppo di piccole e medie imprese.

Un consulente aziendale per le attività che necessitano di un professionista specializzato in consulenze in materia giuslavoristica.

I consulenti del lavoro rappresentano un valore aggiunto per tutte quelle aziende che vogliono gestire i rapporti di lavoro, sia interni che esterni, rimanendo in linea con l’evolversi del sistema produttivo e del mondo del lavoro.

LE MIE INTERVISTE
In 20 anni di ho supportato, ascoltato e intervistato Imprenditori, Professionisti, Lavoratori Dipendenti, Enti Pubblici e Forze dell’ordine. Grazie a questa fonte continua di scambio ed esperienza, ho potuto studiare ed approfondire tutti i successi e i fallimenti delle Aziende.
LE OPPORTUNITÀ GIUNGONO ATTRAVERSO L'ASCOLTO E LA CONDIVIZIONE. SEGUI I MIEI BUSINESS TALK.
CONOSCERE I MOTIVI DI UN SUCCESSO ED INDIVIDUARE LE CAUSE DI UN FALLIMENTO: ECCO COME METTERSI IN UNA CONDIZIONE DI VANTAGGIO STRATEGICO NEI CONFRONTI DEL MERCATO.

Angeelijs Brizzi consulenza del lavoro online

2020 © Angeelijs Brizzi | P.Iva 07012241217 | Web Design by MBS Creations Studio